Tu sei qui

Martedì, Gennaio 30, 2018 - 16:45

Questo progetto ha l’obiettivo di facilitare l’incontro bambino/ragazzo disabile-cane, attraverso la scoperta da parte del soggetto, di nuove e corrette strategie comunicative al fine di un decentramento (dal simpatico all’empatico) che aiuti ad approcciarsi all’altro in modo più consapevole e responsabile.

Il cane, mediatore emozionale e facilitatore delle relazioni sociali, offre ai bambini la possibilità di proiettare le proprie sensazioni interiori e costituisce un’occasione di scambio affettivo e di gioco.

Tale progetto sarà rivolto ai bambini  della classe quinta della Scuola primaria Sauro, sita alla scuola Giacich, e ad alcuni ragazzi disabili frequentanti la scuola secondaria di primo grado “E. Giacich”. Le sedute verranno svolte in aula, nel giardino o nella palestra piccola della scuola media.

                                                 

 

Alcune foto di documentazione

                                                           

 

                                                           

 

                                                                               

 

 

                                       per saperne di più leggi qui